ARIANE 6

Impianti elettrici e fluidici per la nuova base di lancio Ariane 6

Dal 2017 Telematic Solutions è coinvolta nella costruzione della base di lancio per il nuovo vettore europeo Ariane 6, il cui primo lancio è previsto nel 2020, con due contratti sulla realizzazione, la manutenzione e la gestione di:
- installazioni elettriche,che permettono lo svolgimento in sicurezza delle varie attività all’interno della base
- installazioni fluidiche, che consentono il trasporto e lo stoccaggio dei fluidi per essere utilizzati da:

  • sistemi di terra (aria/azoto, aria respirabile, etc…)

  • il lanciatore (ventilazione, condizionamento, controllo d’assetto, pressurizzazione in idrogeno, ossigeno gassoso ed elio ad alta pressione, etc…).


In particolare, Telematic Solutions è responsabile della progettazione, della fornitura, dell’installazione e della messa in servizio dei sistemi elettrici “Rilevamento Gas e Vapori Tossici”, “Diffusione Sonora” e “Cablaggio strutturato e Telefonia” e dei sistemi fluidici “Aria” e “Acqua”, le cui funzioni principali sono:
- la ventilazione del lanciatore e dei satelliti, con parametri controllati
- l’inondazione automatica della piattaforma di lancio alcuni secondi prima del decollo del lanciatore, per la protezione di quest’ultimo e delle strutture di terra dalle vibrazioni acustiche e dalle alte temperature tramite la creazione di un “muro d’acqua”.

La fiducia accordata a Telematic Solutions nell’ambito di un programma di tale importanza per l’Europa nel settore spaziale è la dimostrazione del buon lavoro effettuato da questa società da più di 10 anni al CSG (Centro Spaziale Guianese) e della sua capacità nel gestire efficacemente progetti industriali di tutti i tipi e di tutte le dimensioni.

  • slide
  • slide
  • slide
  • slide